LezioniDiMatematica.net

 
 
 
  Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci       
     

          

     
     

 

RISOLUZIONE di DISEQUAZIONI ESPONENZIALI 

con METODO GRAFICO

 

 



Per comprendere  

 

Finora ci siamo occupati di DISEQUAZIONI nelle quali l'INCOGNITA compare solamente ad ESPONENTE. Ma cosa accade se l'incognita è presente non solamente nell'esponente.

Supponiamo di trovarci di fronte ad una disequazione che assume una delle forme seguenti:

af(x) > g(x)

af(x) < g(x)

af(x) g(x)

af(x) g(x).

 

In questi casi, l'unico modo che abbiamo per risolvere la disequazione è usare il METODO GRAFICO.

Va precisato che, con questo metodo, non otteniamo un risultato esatto.

Vediamo come occorre procedere.

 

Innanzitutto, se la disequazione non si presenta in una delle forme appena viste, che chiameremo FORMA NORMALE, dobbiamo ricondurla ad una di esse eseguendo le opportune operazioni.

 

Subito dopo occorre DISEGNARE i GRAFICI delle due funzioni:

y = af(x)

e

y' = gf(x).

 

A questo punto bisogna esaminare il SEGNO DELLA FUNZIONE:

  • se il segno è MAGGIORE (>) le soluzioni sono date dalle x tali che la funzione y si trova al di sopra della funzione y';

  • se il segno è MINORE <) x tali che la funzione y si trova al di sotto della funzione y'.

 

Ovviamente, se il segno della disequazione è MAGGIORE UGUALE () o MINORE UGUALE (nella soluzione includeremo gli estremi, altrimenti no.

Vediamo, con alcuni esempi, come procedere.

 

Esempio:

(1/5)x > -x2 + 3.

La prima cosa da fare è disegnare i grafici delle due funzioni

y = (1/5)x

y' = -x2 + 3.

 

Lo facciamo attribuendo alcuni valori alla x e cercando i corrispondenti valori delle y:

y = (1/5)x

 

x y
-1 5
0 1
1 1/5
2 1/25

 

 

y' = -x2 + 3

 

x y'
-2 -1
-1 2
0 3
1 2
2 -1

 

Il grafico delle due funzioni è il seguente.

Disequazioni esponenziali

 

 

Ora, dato che il segno della nostra disequazione è MAGGIORE, le soluzioni sono date dai valori delle x tali che

y > y'.

 

In pratica le soluzioni sono individuate dalla parte di grafico che abbiamo tratteggiato di verde:

Disequazioni esponenziali

 

Quindi la soluzione sarà data dalle

x < A'

e

x > B.

 

Se la nostra disequazione fosse stata

(1/5)x   -x2 + 3

nelle soluzioni avremmo dovuto includere anche i punti A' e B, cioè:

x A'

e

x B.

 

Se la disequazione fosse stata

(1/5)x <  -x2 + 3

le soluzioni sarebbero state date dai valori delle x tali che

y < y'

cioè:

A' < x < B.

 

Infine se la disequazione fosse stata

(1/5)x ≤  -x2 + 3

le soluzioni sarebbero state 

A' x B.

 

  Lezione precedente - Lezione successiva

Indice argomenti su esponenziali e logaritmi

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni su esponenziali e logaritmi

 

 

 

Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

GEOMETRIA ANALITICA:

 

 

 
 
www.SchedeDiGeografia.net

wwwStoriaFacile.net

www.EconomiAziendale.net

www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze

www.MarchegianiOnLine.net

 

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria

I nostri ebook

 

 

 

 

 

 

 


 

Ripetizioni on line di Economia Aziendale

 


Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net
Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681