LezioniDiMatematica.net

 
 
 
  Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci       
     

          

     
     

 

PRODOTTO CARTESIANO di un INSIEME per SE STESSO

 

Per comprendere  

 

Dopo aver parlato del PRODOTTO CARTESIANO, di come esso può essere RAPPRESENTATO e della sua CARDINALITA' ora esamineremo un caso particolare di prodotto cartesiano ovvero il PRODOTTO CARTESIANO di un INSIEME per SE STESSO.

 

Vogliamo vedere cosa accade quando dobbiamo eseguire il prodotto:

A x B

sapendo che

B = A.

 

Di conseguenza il nostro prodotto si trasforma in:

A x A

che diventa

A2.

 

Quindi possiamo dire che

 A x

è il prodotto dell'insieme A per se stesso

 e

 A2

è il quadrato dell'insieme A.

 

Possiamo esprimere tale quadrato in simboli, così:

quadrato dell'insieme A

che si legge

A al quadrato è uguale all'insieme delle coppie ordinate x, y tali che x appartiene ad A e y appartiene ad A.

 

 

Dalla precedente lezione abbiamo appreso che il NUMERO DI ELEMENTI del prodotto cartesiano AxB, cioè la sua CARDINALITA', è uguale al PRODOTTO tra il NUMERO DI ELEMENTI di A e il NUMERO DI ELEMENTI di B.

Ora nel nostro caso, se il numero degli elementi di A è uguale ad n, il prodotto cartesiano AxA avrà CARDINALITA'

n·n

ovvero

n2.

 

 

Se, invece, A ha un numero INFINITO di elementi, anche A2 avrà un numero infinito di elementi.

 

Vediamo un esempio di PRODOTTO CARTESIANO di un INSIEME per SE STESSO.

 

Dato l'insieme 

A = {a, b}

vogliamo eseguire il prodotto cartesiano di A per se stesso

 

A2 = {(a, a), (a, b), (b, a), (b, b)}.

 

Rappresentiamo il nostro prodotto cartesiano con un DIAGRAMMA CARTESIANO.

Diagramma cartesiano del quadrato dell'insieme A

 

 

Facciamo alcune osservazioni sul grafico riportato sopra.

Abbiamo scelto la STESSA UNITA' DI MISURA sull'asse delle x e su quella delle y dato che B = A.

 

Tra gli elementi di A2 vi sono due coppie formate dagli stessi elementi: esse sono (a, a) e (b, b). Tali coppie costituiscono un sottoinsieme di A2 che prende il nome di DIAGONALE di A2. Il motivo è evidente osservando il grafico:

Diagramma cartesiano del quadrato dell'insieme A

 

Notiamo anche che le coppie formate dagli stessi elementi sono 2: tante quanti sono gli elementi di A.

Generalizzando possiamo dire che, nell'insieme A2 vi sono tante COPPIE con le COMPONENTI UGUALI quanti sono gli elementi di A. Esse costituiscono un sottoinsieme di A2 che prende il nome di nome di DIAGONALE di A2

Utilizzando i simboli possiamo scrivere:

 

Prodotto cartesiano

che si legge

per qualunque a appartenente all'insieme a avremo che se a appartiene all'insieme A allora la coppia ordinata (a,a) appartiene all'insieme A2

 

Facciamo un'altra osservazione: all'insieme A2 appartengono sia la coppia (a, b) che la coppia (b, a) che è ottenuta dalla precedente scambiandone le componenti.

Anche in questo caso, generalizzando, possiamo dire che se una coppia (a, b) appartiene ad A vi appartiene anche la coppia (b, a) ottenuta dalla precedente scambiandone le componenti.

 

Utilizzando i simboli possiamo scrivere:

 

Prodotto cartesiano

che si legge

per qualunque a e b appartenente all'insieme A avremo che, se la coppia ordinata (a,b) appartiene all'insieme A allora anche la coppia ordinata (b,a) appartiene all'insieme A2.

 

 

 

Lezione precedente - Lezione successiva

Indice argomenti sugli insiemi

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sugli insiemi

 

 

 

Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

GEOMETRIA ANALITICA:

 

 

 
 
www.SchedeDiGeografia.net

wwwStoriaFacile.net

www.EconomiAziendale.net

www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze

www.MarchegianiOnLine.net

 

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria

I nostri ebook

 

 

 

 

 

 

 


 

Ripetizioni on line di Economia Aziendale

 


Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net
Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681