LA TRASLAZIONE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Disegniamo, su un piano α (che si legge alfa), un VETTORE AB:



Vettore



Disegniamo, ora un punto P.

Punto P

e conduciamo dal punto P la PARALLELA ad AB. Chiameremo tale retta r.

Retta r



Ora stacchiamo, sulla retta r, un segmento la cui lunghezza sia uguale al MODULO del vettore AB

Traslazione



Chiameremo tale segmento PP'.

Traslazione



Quindi, dato un vettore AB ed un punto P possiamo disegnare il corrispondente P' di P secondo il vettore AB.

Il movimento rigido diretto che ci porta da P a P' prende il nome di TRASLAZIONE di vettore Vettore LM.



Quindi possiamo affermare che la TRASLAZIONE è un MOVIMENTO DIRETTO individuato da un vettore che stabilisce

  • MODULO
  • DIREZIONE
  • VERSO

di spostamento nel piano.



 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net