IL SEGMENTO

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Prendiamo una RETTA a

Retta a

Su di essa disegniamo due punti A e B:

Retta a



Notiamo che la retta a viene divisa dai punti A e B in tre parti che indicheremo con colori diversi per rendere più chiara la nostra immagine:

Segmento



La prima parte l'abbiamo contrassegnata in AZZURRO. Essa è una SEMIRETTA illimitata dalla parte opposta ad A. L'abbiamo chiamata a1.

La terza parte l'abbiamo contrassegnata in VERDE. Essa è una SEMIRETTA illimitata dalla parte opposta a B. L'abbiamo chiamata a2.

La seconda parte l'abbiamo contrassegnata in ROSSO. Si tratta di una parte di retta limitata dai due punti A e B. Tale porzione di retta prende il nome di SEGMENTO.



Un SEGMENTO, quindi, è la PARTE DI RETTA LIMITATA da DUE PUNTI.

Notiamo che il SEGMENTO ha un inizio (il punto A) e una fine (il punto B).

Essa ha una sola dimensione: la LUNGHEZZA.

Un segmento viene indicato con due LETTERE MAIUSCOLE che rappresentano i suoi due ESTREMI.



Esempio:

nell'immagine precedente, il segmento disegnato è il segmento AB.



Vediamo un altro esempio:

Segmento

In questo caso, il segmento disegnato è il segmento CD.

 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net