CORRISPONDENZA BIUNIVOCA

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Consideriamo l'insieme A costituito dalle seguenti regioni:

Abruzzo, Lazio, Piemonte, Liguria.



Consideriamo ora l'insieme B formato dai relativi capoluoghi di regione:

L'Aquila, Roma, Torino, Genova.



Anche in questo caso, così come abbiamo visto nella lezione precedente, è possibile stabilire una RELAZIONE TRA I DUE INSIEMI.

Graficamente, questa relazione può essere rappresentata così:

Corrispondenza biunivoca



Come è facile osservare ogni freccia collega un solo elemento dell'insieme A ad un solo elemento dell'insieme B e viceversa.



La CORRISPONDENZA che abbiamo illustrato prende il nome di CORRISPONDENZA BIUNIVOCA.

Una CORRISPONDENZA tra due insiemi A e B si dice BIUNIVOCA se essa ASSOCIA ad OGNI ELEMENTO di A un SOLO ELEMENTO di B, e VICEVERSA.

 
Per approfondire questo argomento, leggi:
 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net