LezioniDiMatematica.net

 
 
 
  Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci       
     

          

     
     

 

Esercizi sui FASCI di CIRCONFERENZE

 



Per comprendere  

 

Nelle lezioni precedenti abbiamo visto cos'è un FASCIO di CIRCONFERENZE, qual è l'EQUAZIONE del FASCIO di CIRCONFERENZE e i VARI TIPI di FASCI di CIRCONFERENZE.

Ora vedremo come le nozioni apprese possono essere applicate nella soluzione di alcuni esercizi.

 

Esercizio 1:

dato il fascio di circonferenze di equazione x2 + y2 + (k - 6)x + (6 - k)y + 9 - 3k = 0 dire per quali valori di k si ottiene l'equazione della circonferenza del fascio passante per il punto P(1;2).

 

 

Per risolvere l'esercizio è sufficiente porre, nell'equazione del fascio di circonferenze

x = 1

y = 2

 

e trovare il valore di k

 

Pertanto avremo:

 

x2 + y2 + (k - 6)x + (6 - k)y + 9 - 3k = 0

 

12 + 22 + (k - 6)1 + (6 - k)2 + 9 - 3k = 0

 

1 + 4 + k - 6 + 12 - 2k + 9 - 3k = 0

 

k - 2k - 3k = - 1 - 4 + 6 - 12 - 9

 

- 4k = - 20

 

4k = 20

 

k = 5.

 

 

 

 

 

 

Esercizio 2:

dato il fascio di circonferenze di equazione x2 + y2 + 4x - y + k(x2 + y2 - 2x) = 0  dire per quali valori di k si ottiene l'equazione della circonferenza del fascio con centro sull'asse delle y.

 

 

Se il centro della circonferenza si trova sull'asse delle ordinate esso ha come ascissa il valore 0. In altre parole

 

C (0; β).

 

 

Andiamo a scrivere l'equazione del fascio di circonferenze nella forma canonica. Avremo:

 

x2 + y2 + 4x - y + k(x2 + y2 - 2x) = 0  

 

x2 + y2 + 4x - y + kx2 + ky2 - 2kx = 0

 

(1+k) · x2 + (1+k) · y2 + (4 - 2k) ·  x - y = 0

 

 

Noi sappiamo che

 

-2α = a

 

ma poiché

 

 α = 0

 

avremo che 

 

a = 0.

 

 

Nella nostra equazione del fascio di circonferenze 

 

a = 4 - 2k

 

quindi

 

4 - 2k = 0

 

- 2k = - 4

 

2k = 4

 

k = 2.

 

 

 

 

Esercizio 3:

dato il fascio di circonferenze di equazione x2 + y2 + kx - 2y - 2 = 0  dire per quali valori di k si ottiene l'equazione della circonferenza del fascio con centro sulla bisettrice del primo e terzo quadrante.

 

 

La bisettrice del primo e terzo quadrante è una retta la cui equazione è

 

 

y = x.

 

Se il centro della circonferenza da noi cercata deve trovarsi su questa retta, avremo necessariamente che l'ascissa e l'ordinata del centro devono essere uguali, ovvero

 

α = β.

 

Di conseguenza

-2α = -2β

 

e quindi

 

a = b.

 

 

L'equazione della nostra circonferenza è scritta in forma canonica

 

x2 + y2 + kx - 2y - 2 = 0.

 

 

Allora osserviamo che

a = k

 

b = -2.

 

Poiché

a = b

 

si avrà:

 

k = -2.

 

 

 

Esercizio 4:

dato il fascio di circonferenze x2 + y2 -6x - 4y + 9 + k(x2 + y2 - 14x - 4y + 49) = 0 determinare i punti base del fascio e l'asse radicale.

 

Le equazioni delle circonferenze generatrici del fascio sono:

 

x2 + y2 -6x - 4y + 9 = 0

 

e

 

x2 + y2 - 14x - 4y + 49 = 0.

 

 

 

Passiamo a trovare l'asse radicale mettendo a sistema le due circonferenze e applicando il metodo di riduzione

 

8x - 40 = 0.

 

Da cui otteniamo

 

8x = 40

 

x = 5

 

E abbiamo trovato l'asse radicale.

 

 

Ora mettiamo a sistema l'equazione della prima circonferenza generatrice con l'asse radicale.

 

 

 Punti di intersezione delle circonferenze di un fascio

 

Sostituiamo nella prima la seconda ed abbiamo:

 

52 + y2 -6 · 5 - 4y + 9 = 0

 

25 + y2 - 30 - 4y + 9 = 0

 

 y2 - 4y + 4 = 0.

 

 

Applichiamo la formula risolutiva:

 

Punti di intersezione delle circonferenze di un fascio

 

 

Vi è un solo punto base, quindi ci troviamo di fronte ad un fascio di circonferenze tangenti e il punto di tangenza è

 

P(5; 2).

 

 

Concludiamo trovando l'asse dei centri. Sappiamo che l'asse radicale è perpendicolare all'asse dei centri.

Quindi, poiché il nostro asse radicale è

 

x = 5

 

 

 

 Lezione precedente

Indice argomenti su equazione della circonferenza

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sull'equazione della circonferenza

 

 

 

Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

GEOMETRIA ANALITICA:

 

 

 
 
www.SchedeDiGeografia.net

wwwStoriaFacile.net

www.EconomiAziendale.net

www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze

www.MarchegianiOnLine.net

 

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria

I nostri ebook

 

 

 

 

 

 

 


 

Ripetizioni on line di Economia Aziendale

 


Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net
Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681