SECONDO CRITERIO DI CONGRUENZA DEI TRIANGOLI

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Disegniamo su un foglio il TRIANGOLO ABC:

Secondo criterio di congruenza dei triangoli



Ora, disegniamo un secondo triangolo A'B'C' tale che:

B'C' congruente a BC - l'angolo B' congruente all'angolo B e l'angolo C' è congruente con l'angolo C

che si legge

B primo C primo è congruente a BC

l'angolo B' è congruente all'angolo B

l'angolo C' è congruente all'angolo C.

Secondo criterio di congruenza dei triangoli



Ora evidenziamo gli ELEMENTI CONGRUENTI dei DUE TRIANGOLI:

Secondo criterio di congruenza dei triangoli

In altre parole i due triangoli hanno rispettivamente congruenti un lato e i due angoli ad esso adiacenti.



Ora vogliamo dimostrare che i DUE TRIANGOLI sono CONGRUENTI ovvero che:

il triangolo ABC è congruente al triangolo A'B'C'

che si legge

il triangolo ABC è congruente al triangolo A'B'C'.



Ritagliamo i due triangoli dal nostro foglio di carta e sovrapponiamoli. Vedremo che essi COINCIDONO perfettamente. Quindi possiamo affermare che i due triangoli sono CONGRUENTI.



Possiamo allora dire che DUE TRIANGOLI sono CONGRUENTI se hanno rispettivamente CONGRUENTI:

  • UN LATO
e
  • i DUE ANGOLI AD ESSO ADIACENTI.

 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net