LezioniDiMatematica.net

 

 
Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci       
   

   
   

 

TRASFORMAZIONI NON ISOMETRICHE

 



Per comprendere  

 

Nelle lezioni precedenti abbiamo parlato di ISOMETRIE e abbiamo detto che, con questo termine, si intendono delle TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE attraverso le quali la FORMA e le DIMENSIONI di una figura geometrica NON VARIANO.

 

 

Accanto alle trasformazioni isometriche, esistono anche le TRASFORMAZIONI NON ISOMETRICHE.

Con questa espressione si intendono quelle TRASFORMAZIONI che lasciano INVARIATA la FORMA di una figura, mentre VARIANO le sue DIMENSIONI. Conseguenza di tutto ciò è che, in seguito ad una trasformazione non isometrica, si ottiene una figura NON CONGRUENTE rispetto a quella data.

 

 

Sono TRASFORMAZIONI NON ISOMETRICHE:


 

 

Esamineremo in modo dettagliato queste figure nelle prossime lezioni.

 

 

 

Lezione precedente - Lezione successiva

Indice argomenti sulle trasformazioni geometriche

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sulle trasformazioni geometriche

 

 

 
 
Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

GEOMETRIA ANALITICA:

 

 

 
 
www.SchedeDiGeografia.net

wwwStoriaFacile.net

www.EconomiAziendale.net

www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze

www.MarchegianiOnLine.net

 

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria
 

 

Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net
Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681