CONGRUENZA E SIMILITUDINE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Nelle lezioni precedenti abbiamo detto che due POLIGONI sono SIMILI se hanno gli ANGOLI CORRISPONDENTI ordinatamente CONGRUENTI e i LATI CORRISPONDENTI PROPORZIONALI.



Sappiamo, inoltre, che due FIGURE GEOMETRICHE si dicono CONGRUENTI quando mediante un movimento rigido è possibile SOVRAPPORRE UNA DI ESSE ALL'ALTRA in modo che esse COINCIDONO.



Disegniamo due poligoni CONGRUENTI:

Poligoni congruenti



E' evidente che essi sono anche SIMILI poiché hanno gli angoli corrispondenti ordinatamente congruenti e i lati corrispondenti proporzionali. In questo caso il rapporto di similitudine è 1.



Quindi possiamo dire che la CONGRUENZA è un CASO PARTICOLARE di SIMILITUDINE.



Ora disegniamo due poligoni SIMILI:

Poligoni simili



I due poligoni appena disegnati non sono congruenti.



Quindi possiamo affermare che due poligoni CONGRUENTI sono anche SIMILI, ma non vale sempre il contrario.

 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net