CIRCONFERENZE E RETTE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Disegniamo una CIRCONFERENZA e un PUNTO P ESTERNO ad essa:


Rette tangenti ad una circonferenza



Ora disegniamole due rette passanti per P e TANGENTI alla circonferenza rispettivamente nei punti H e K:


Rette tangenti ad una circonferenza



Disegniamo ora i due raggi OH e OK e la retta passante per i punti P e O. Avremo:


Rette tangenti ad una circonferenza



I due TRIANGOLI ottenuti POH e OPK sono due TRIANGOLI RETTANGOLI: l'angolo retto lo abbiamo evidenziato nell'immagine con il colore viola.



Se proviamo a sovrapporre i due triangoli, piegando la figura lungo il lato comune OP noteremo che essi sono CONGRUENTI.



Di conseguenza anche PH e PK sono CONGRUENTI. Quindi possiamo scrivere:


PH è congruo a PK

che si legge

PH è congruo a PK.



Quindi si può affermare che le TANGENTI condotte a una CIRCONFERENZA da un punto P ESTERNO ad essa individuano due segmenti, limitati dal punto P e dai punti di tangenza, CONGRUENTI tra loro.

 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net