ROMBO

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Disegniamo un PARALLELOGRAMMA avente tutti e quattro i LATI CONGRUENTI:

Rombo



La figura che abbiamo disegnato prende il nome di ROMBO. Quindi il ROMBO è un PARALLELOGRAMMA avente tutti e quattro i LATI CONGRUENTI:

Lati del rombo



Poiché i lati del rombo hanno tutti la stessa lunghezza esso è un POLIGONO EQUILATERO.



Nel ROMBO, normalmente, non si distinguono la base e l'altezza, ma si parla genericamente di LATI.

Se, tuttavia, vogliamo prendere un lato come BASE, ad esempio il lato BC:

Base e altezza del rombo

l'ALTEZZA è rappresentata dalla PERPENDICOLARE che UNISCE la BASE ad un VERTICE DEL LATO OPPOSTO:

Base e altezza del rombo



Il segmento AK rappresenta l'altezza nel caso in cui assumiamo il lato BC come base.



Ora disegniamo una delle DIAGONALI del rombo:

Diagonali del rombo



La diagonale divide il rombo in due triangoli ABD e BCD:

Diagonali del rombo



Se proviamo a ritagliare i due triangoli e a sovrapporli l'uno all'altro, noteremo che essi sono congruenti:

Diagonali del rombo

Ciò significa che la diagonale DB divide esattamente in due parti uguali gli angoli Angolo D e Angolo B. Di conseguenza possiamo dire che la diagonale DB è la BISETTRICE degli angoli Angolo D e Angolo B.



Disegniamo, ora, la diagonale AC:

Diagonali del rombo



La diagonale divide il rombo in due triangoli ADC e ABC:

Diagonali del rombo



Se proviamo a ritagliare i due triangoli e a sovrapporli l'uno all'altro, noteremo che essi sono congruenti:

Diagonali del rombo

Ciò significa che la diagonale AC divide esattamente in due parti uguali gli angoli Angolo A e Angolo C. Di conseguenza possiamo dire che la diagonale AC è la BISETTRICE degli angoli Angolo A e Angolo C.



Da quanto abbiamo affermato segue che i triangoli AOB, BOC, COD, DOA sono congruenti. Essi sono tutti TRIANGOLI RETTANGOLI.

Diagonali del rombo



Gli angoli Angolo AOB, Angolo BOC, Angolo COD e Angolo DOA sono tutti ANGOLI RETTI. Questo significa che le due DIAGONALI sono PERPENDICOLARI tra loro.



Essendo il ROMBO un PARALLELOGRAMMA esso gode di tutte le PROPRIETA' dei parallelogrammi. Ovvero:

  • ogni DIAGONALE divide il rombo in DUE TRIANGOLI CONGRUENTI;
  • le DIAGONALI si TAGLIANO a META'. Inoltre, nel rombo, le diagonali sono PERPENDICOLARI e sono BISETTRICI degli angoli;
  • come in tutti i parallelogrammi i lati opposti sono congruenti, ma nel rombo possiamo affermare che tutti i LATI sono CONGRUENTI (quindi non solo i lati opposti);
  • gli ANGOLI OPPOSTI sono CONGRUENTI.

 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net