FUNZIONI PERIODICHE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Consideriamo la seguente funzione:

Funzione periodica



Come possiamo osservare il grafico della funzione si ripete ad intervalli regolari.

Più precisamente possiamo dire che, data una funzione

F di A in R

che si legge

f di A in R

essa si dice FUNZIONE PERIODICA se

Funzione periodica

che si legge

esiste un numero T appartenente ai reali positivi tale che per qualunque x appartenente ai reali implica che f con x più T è uguale a f con x.



T viene detto PERIODO ed è il minimo numero reale positivo per cui, valori che differiscono di T ricevono da x la stessa immagine.

Osserviamo meglio il grafico della nostra funzione:

Funzione periodica



Quando la x assume valore -T, +T, 2T, .... il valore della ordinata è lo stesso.



Un esempio di funzioni periodiche è dato dalle FUNZIONI GONIOMETRICHE.

Anche la FUNZIONE PARTE FRAZIONARIA è una funzione periodica.

 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net