LEGGI DI DE MORGAN

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Continuiamo a parlare dell'INSIEME COMPLEMENTARE e occupiamoci ora delle LEGGI di DE MORGAN che prendono il nome dal matematico inglese Augustus De Morgan vissuto nell'800.

Le LEGGI DI DE MORGAN sono due: iniziamo col vedere la prima.



La PRIMA LEGGE DI DE MORGAN afferma che il complementare dell'intersezione di due insiemi è uguale all'unione del complementare del primo insieme col complementare del secondo insieme.

In altri termini:

Prima legge di De Morgan



Per dimostrare la PRIMA LEGGE DI DE MORGAN utilizziamo alcuni diagrammi di Venn.

Disegniamo l'INSIEME UNIVERSO e gli insiemi A e B.



Prima legge di De Morgan



Ora rappresentiamo l'INTERSEZIONE di A e B. L'abbiamo rappresentata col colore azzurro:

Prima legge di De Morgan



L'insieme COMPLEMENTARE dell'INTERSEZIONE di A e B lo indichiamo col colore giallo:

Prima legge di De Morgan



Ora rappresentiamo col colore verde il complementare di A:

Prima legge di De Morgan



e con il colore fucsia il complementare di B:

Prima legge di De Morgan



L'UNIONE del complementare di A col complementare di B è l'insieme degli elementi che appartengono al complementare di A e al complementare di B. Per rendere più semplice la composizione del grafico indichiamo con una V le zone di colore verde e con una F le zone di colore fucsia. L'insieme unione che stiamo cercando è l'insieme formato sia dalle zone verdi che dalle zone fucsia. Quindi:



Prima legge di De Morgan



Coloriamo di giallo tali zone:

Prima legge di De Morgan



Ora confrontiamo questa immagine con quella precedente:



Insieme complementare di A intersecato B
Prima legge di De Morgan

Insieme unione del complementare di A con il complementare di B
Prima legge di De Morgan

I due INSIEMI, evidenziati con il colore giallo, sono UGUALI.



Nella prossima lezione vedremo la SECONDA LEGGE DI DE MORGAN.

 
Per approfondire questo argomento, leggi:

 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net