PROPRIETA' DELL'INTERSEZIONE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Dati due insiemi A e B, l'insieme C degli ELEMENTI COMUNI ad A e a B si chiama INSIEME INTERSEZIONE di A e B, o più semplicemente INTERSEZIONE di A e B.

Vogliamo, ora, dimostrare quelle che sono le PROPRIETA' DELL'INTERSEZIONE.

Per fare ciò costruiamo una serie di tabelle nelle quali, le prime due colonne riportano le quattro diverse situazioni che si possono verificare rispetto ad un generico elemento a.

Esso può:

  1. appartenere ad entrambi gli insiemi;
  2. appartenere all'insieme A e non appartenere all'insieme B;
  3. non appartenere all'insieme A e appartenere all'insieme B;
  4. non appartenere a nessuno dei due insiemi.



Quindi le prime due colonne della nostra tabella si presenteranno così:


Proprietà dell'intersezione



PROPRIETA' DELL'IDEMPOTENZA:

proprietà dell'idempotenza dell'intersezione

Costruiamo la nostra tabella ricordando che l'intersezione di due insieme è l'insieme degli ELEMENTI COMUNI ad entrambi, quindi il generico elemento a appartiene all'insieme intersezione solo se esso appartiene ad entrambi gli insiemi sui quali si sta operando.

Qui la tabella sarà diversa dato che il generico elemento a o appartiene all'insieme A o non appartiene all'insieme A.


Proprietà dell'idempotenza



Abbiamo dimostrato che se il generico elemento a appartiene ad A esso appartiene anche ad A intersecato A, mentre se il generico elemento a non appartiene ad A esso non appartiene neppure ad A intersecato A.



PROPRIETA' COMMUTATIVA:

proprietà commutativa dell'intersezione

Costruiamo la nostra tabella ricordando che l'intersezione di due insieme è l'insieme degli ELEMENTI COMUNI ad entrambi, quindi il generico elemento a appartiene all'insieme intersezione solo se esso appartiene ad entrambi gli insiemi sui quali si sta operando.


Proprietà commutativa



Come possiamo notare le ultime due colonne sono identiche, quindi possiamo dire che A intersecato B è uguale a B intersecato A.





PROPRIETA' ASSOCIATIVA:

proprietà associativa dell'intersezione

Costruiamo la nostra tabella. Qui dovremo inserire anche una colonna per indicare l'appartenenza o meno del generico elemento a all'insieme C. Quindi si possono avere 8 diverse situazioni.


Proprietà associativa



Come possiamo notare le colonne evidenziate col colore giallo sono identiche, quindi possiamo dire che (A intersecato B) intersecato C è uguale a A intersecato (B intersecato C).





PROPRIETA' DISTRIBUTIVA DELL'INTERSEZIONE RISPETTO ALL'UNIONE:

proprietà distributiva dell'intersezione rispetto all'unione



Costruiamo la nostra tabella ricordando che:

  • l'intersezione di due insieme è l'insieme degli ELEMENTI COMUNI ad entrambi, quindi il generico elemento a appartiene all'insieme intersezione solo se esso appartiene ad entrambi gli insiemi sui quali si sta operando;
  • l'unione è l'insieme degli ELEMENTI che appartengono al primo insieme e di quelli che appartengono al secondo insieme, quindi il generico elemento a appartiene all'insieme unione se appartiene ad uno degli insiemi sui quali si sta operando.


Proprietà distributiva dell'intersezione rispetto all'unione



Anche in questo caso le colonne evidenziate col colore giallo sono identiche, quindi possiamo dire che A intersecato (B unito C) è uguale a (A intersecato B) unito con (A intersecato C).

 
Per approfondire questo argomento, leggi:
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net