NUMERI DECIMALI E FRAZIONI GENERATRICI

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Ricapitoliamo quanto abbiamo appreso nelle lezioni precedenti.

Una FRAZIONE ridotta ai minimi termini che ha al DENOMINATORE una POTENZA DEL 10 è una FRAZIONE DECIMALE.

In caso contrario la frazione si dice ORDINARIA.



Le FRAZIONI ORDINARIE possono essere:


Dato un NUMERO DECIMALE è sempre possibile scrivere la sua FRAZIONE GENERATRICE.



Se il NUMERO DECIMALE è LIMITATO la FRAZIONE GENERATRICE ha:

  • per NUMERATORE il NUMERO INTERO ottenuto sopprimendo in esso la virgola;
  • per DENOMINATORE la cifra 1 seguita da TANTI ZERI quante sono le CIFRE DECIMALI del numero dato.

Se il NUMERO DECIMALE è PERIODICO SEMPLICE la FRAZIONE GENERATRICE ha:

  • per NUMERATORE la DIFFERENZA tra il NUMERO SENZA LA VIRGOLA e la PARTE INTERA del numero;
  • per DENOMINATORE il numero formato da TANTI 9 quante sono le CIFRE del PERIODO.

Se il NUMERO DECIMALE è PERIODICO MISTO la FRAZIONE GENERATRICE ha:

  • per NUMERATORE la DIFFERENZA tra il NUMERO SENZA LA VIRGOLA e il numero formato dalla PARTE INTERA del numero seguita dall'ANTIPERIODO;
  • per DENOMINATORE il numero formato da TANTI 9 quante sono le CIFRE del PERIODO seguiti da TANTI ZERI quante sono le CIFRE DELL'ANTIPERIODO.

 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net