FRAZIONI DECIMALI

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Osserviamo questi due gruppi di frazioni:

Frazioni decimali e frazioni ordinarie



Il primo gruppo è costituto da FRAZIONI che hanno come DENOMINATORE 10, 100, 1000, 10000.

Esse si chiamano FRAZIONI DECIMALI proprio perché hanno come DENOMINATORE il 10 o una POTENZA DEL 10 (100, 1.000, 10.000, ecc..).



Il secondo gruppo è costituto da FRAZIONI che HANNO UN DENOMINATORE DIVERSO DA 10, 100, 1000, ecc... Esse prendono il nome di FRAZIONI ORDINARIE.



Frazioni decimali e frazioni ordinarie



In queste lezioni ci occuperemo delle FRAZIONI DECIMALI.

ATTENZIONE!!! Per distinguere le FRAZIONE ORDINARIE da quelle DECIMALI esse devono essere RIDOTTE AI MINIMI TERMINI.



Esempio:

Frazioni decimali e frazioni ordinarie



A prima vista la prima frazione 5/50 non è decimale, mentre la seconda frazione 15/10 è decimale.

Ma le due frazioni non sono ridotte ai minimi termini. Procediamo, allora, a ridurle ai minimi termini.

Nella prima frazione, dividiamo il numeratore e il denominatore per 5. Avremo:

Frazioni decimali



Notiamo, allora, che la nostra frazione è una FRAZIONE DECIMALE.



Anche nella seconda frazione, dividiamo il numeratore e il denominatore per 5. Avremo:

Frazione ordinaria



Notiamo, allora, che la nostra frazione è una FRAZIONE ORDINARIA.



Quindi, per poter dire che una frazione è DECIMALE o ORDINARIA, dobbiamo sempre prima RIDURLA AI MINIMI TERMINI.

 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net