LezioniDiMatematica.net

 

 
Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci       
   

   
   

 

DISTANZA TRA DUE PUNTI sul piano cartesiano

 

 



Per comprendere  

 

Dopo aver visto nelle lezioni precedenti come calcolare la DISTANZA TRA DUE PUNTI sul piano cartesiano, vogliamo ora fare alcune osservazioni.

 

Partiamo dalla formula che ci permette di trovare la distanza tra due punti che non hanno la stessa ascissa, né la stessa ordinata.

Abbiamo detto che, dati due punti

A (x1 ; y1)

e

B (x2 ; y2)

 

la distanza tra essi si calcola nel modo seguente:

 

Distanza tra due punti.

 

Ora osserviamo che da questa formula possiamo ottenere anche quelle della distanza di due punti aventi la stessa ordinata e della distanza di due punti aventi la stessa ascissa.

 

Supponiamo che i punti A e B abbiamo la STESSA ORDINATA, ovvero che

y1 = y2.

Di conseguenza 

y2 - y1 = 0.

 

Quindi, nella formula precedente, avremo:

Distanza tra due punti aventi la stessa ordinata

 

Noi sappiamo che la radice quadrata di un quadrato è uguale al numero stesso, quindi possiamo scrivere:

 Distanza tra due punti aventi la stessa ordinata

 

Non dimentichiamo, nella formula precedente, di indicare il VALORE ASSOLUTO perché, come abbiamo già avuto modo di dire, la misura di un segmento è sempre un numero positivo.

 

Distanza tra due punti aventi la stessa ordinata

 

Siamo giunti così allo stesso risultato che avevamo visto in precedenza, cioè che la DISTANZA TRA  DUE PUNTI AVENTI LA STESSA ORDINATA è data dal VALORE ASSOLUTO della DIFFERENZA tra le loro ASCISSE.

 

 

Supponiamo, ora, che i punti A e B abbiamo la STESSA ASCISSA, ovvero che

x1 = x2.

Di conseguenza 

x2 - x1 = 0.

 

Quindi, nella formula precedente, avremo:

Distanza tra due punti aventi la stessa ascissa

 

Ovvero:

 Distanza tra due punti aventi la stessa ascissa

Anche in questo caso andiamo ad indicare il VALORE ASSOLUTO sempre perché la misura di un segmento è un numero positivo.

 

Distanza tra due punti aventi la stessa ascissa

 

Ancora una volta siamo giunti così allo stesso risultato che avevamo visto in precedenza, cioè che la DISTANZA TRA  DUE PUNTI AVENTI LA STESSA ASCISSA è data dal VALORE ASSOLUTO della DIFFERENZA tra le loro ORDINATE.

 

 

  Lezione precedente - Lezione successiva

Indice argomenti sulle coordinate cartesiane

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sulle coordinate cartesiane

 

 


Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica.
Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario

 
 
Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

GEOMETRIA ANALITICA:

 

 

 
 
www.SchedeDiGeografia.net

wwwStoriaFacile.net

www.EconomiAziendale.net

www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze

www.MarchegianiOnLine.net

 

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria
 

 

Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net
Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681