AREA DEL QUADRATO CONOSCENDO LA DIAGONALE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Abbiamo visto che l'AREA del QUADRATO si ottiene MOLTIPLICANDO la misura del LATO per SE STESSA. Ovvero:

A = l x l = l2

dove

A é l'area del quadrato

l è il lato.



Vediamo, ora, come è possibile calcolare l'AREA del QUADRATO conoscendo solamente la misura della DIAGONALE.

Dallo studio del QUADRATO sappiamo che esso è un PARALLELOGRAMMA avente tutti e quattro i LATI CONGRUENTI e tutti e quattro gli ANGOLI CONGRUENTI.

Come sappiamo anche il ROMBO ha tutti i lati congruenti.

Inoltre nel QUADRATO le DIAGONALI sono CONGRUENTI, cosa che non accade, normalmente, nel rombo.

Quindi possiamo affermare che il QUADRATO è un ROMBO PARTICOLARE con le diagonali congruenti.

Di conseguenza, per trovare l'AREA del QUADRATO, se conosciamo la misura della sua diagonale, possiamo applicare la formula per il calcolo dell'area del rombo, ovvero:

A = (d1 x d2)/2

dove

A é l'area del quadrato

d1 è una delle diagonali

d2 è l'altra diagonale.



Ma, poiché nel quadrato, le due diagonali sono congruenti, possiamo scrivere la formula precedente in questo modo:

A = (d x d)/2 = d2/2>.



La formula inversa è:


Formula inversa area quadrato conoscendo diagonale



Esempio 1:

calcolare l'area di un quadrato la cui diagonale misura cm 7.

Applichiamo la formula:



A = d2/2 = 72/2 = cm2 24,5.

L'area del rombo è di cm2 24,5.



Esempio 2:

l'area di un quadrato misura m2 18. Quanto misura la sua diagonale?

Applichiamo la formula inversa


Calcolo della diagonale del quadrato conoscendo l'area

 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net