RISOLUZIONE DI UN SISTEMA DI EQUAZIONI LINEARI

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

I PRINCIPI di EQUIVALENZA dei SISTEMI che abbiamo visto nelle precedenti lezioni possono essere impiegati per trasformare un sistema in un altro equivalente e più facile da risolvere.

Vedremo, nelle prossime lezioni, come tali principi possono essere impiegati per trasformare il sistema in un altro equivalente nel quale, UNA delle EQUAZIONI CONTENGA UNA SOLA INCOGNITA in modo da poter successivamente calcolare il valore delle restanti incognite.

Nel proseguo di queste lezioni ci occuperemo della RISOLUZIONE dei SISTEMI di EQUAZIONI di PRIMO GRADO o LINEARI.

In particolare applicheremo i principi visti a sistemi di PRIMO GRADO costituiti da TANTE EQUAZIONI QUANTE SONO LE INCOGNITE.



Esempi:

SISTEMA DI EQUAZIONI NUMERO DI INCOGNITE
Sistemi di equazioni lineari

Sistema di DUE equazioni in DUE incognite (x, y)
Sistemi di equazioni lineari

Sistema di TRE equazioni in TRE incognite (x, y, z)


I SISTEMI di EQUAZIONI LINEARI possono essere risolti con tre metodi diversi:


 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net