CALCOLO DELLA RADICE CUBICA CON L'USO DELLE TAVOLE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

In una delle precedenti lezioni abbiamo visto come è possibile trovare la radice quadrata di un numero grazie all'uso delle tavole.

Abbiamo visto che su di esse sono riportano le RADICI QUADRATE e le RADICI CUBICHE dei primi 1.000 NUMERI INTERNI.



Vediamo, allora, come è possibile trovare la RADICE CUBICA di un numero usando tali tavole.



Supponiamo di voler calcolare la RADICE CUBICA di un numero minore di 1.000, ad esempio:

Uso delle tavole delle radici



Cerchiamo sulla prima colonna, quella contrassegnata con n, il numero 748 e leggiamo, il numero scritto in corrispondenza della colonna contrassegnata con il simbolo di radice cubica (Radice cubica).

Uso delle tavole delle radici



La radice cubica da noi cercata è 9,0775.

Invece, se cerchiamo la RADICE CUBICA di un numero maggiore di 1.000 andiamo a cercare tale numero tra le potenze. Ricordiamo che noi abbiamo riportato nel nostro sito, per facilità di impiego, una tavola delle potenze e una tavola delle radici, mentre nei libri di testo, potenze e radici sono su una stessa tavola:

  • guardiamo nella COLONNA contraddistinta dal simbolo n2.
  • Se troviamo il nostro numero significa che esso è un cubo perfetto e la sua radice cubica sarà il numero indicato nella colonna contrassegnata con la n.

  • Se non troviamo il nostro numero significa che esso non è un cubo perfetto: in questo caso nella prima colonna, contrassegnata con la n, troveremo il valore approssimato a meno dell'unita.

 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net