LA SOTTRAZIONE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

La DIFFERENZA di due numeri, dei quali il PRIMO è MAGGIORE o UGUALE al SECONDO, è quel TERZO NUMERO che ADDIZIONATO al SECONDO dà per somma il PRIMO.



L'OPERAZIONE con la quale, dati due numeri, SI TROVA la loro DIFFERENZA si chiama SOTTRAZIONE.



minuendo, sottraendo, differenza



Il PRIMO NUMERO si dice MINUENDO.

Il SECONDO NUMERO si dice SOTTRAENDO.

Il RISULTATO dell'operazione è la DIFFERENZA o RESTO.



minuendo, sottraendo, differenza

Il MINUENDO e il SOTTRAENDO si dicono anche TERMINI della sottrazione.

termini della sottrazione



Per fare la PROVA della sottrazione, cioè per verificare che l'operazione sia stata eseguita correttamente, è sufficiente ADDIZIONARE la DIFFERENZA al SOTTRAENDO: se il risultato è corretto si deve ottenere il MINUENDO.



SOTTRAENDO + DIFFERENZA = MINUENDO



Per rendere possibile la sottrazione anche nei casi nei quali il minuendo è minore del sottraendo sono stati introdotti i numeri negativi.



L'ELEMENTO NEUTRO della sottrazione è lo ZERO questo perché la differenza di un numero e zero è uguale al primo numero.



PROPRIETA' DELLA SOTTRAZIONE

La SOTTRAZIONE gode della

PROPRIETA' INVARIANTIVA: la DIFFERENZA di due numeri NON CAMBIA se, ad ENTRAMBI, si ADDIZIONA o si SOTTRAE lo STESSO NUMERO.

Esempio:

Proprietà invariantiva della sottrazione

 
Per approfondire questo argomento, leggi:
 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net