L'IPERBOLE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Si chiama IPERBOLE il luogo dei punti del piano tali che la DIFFERENZA delle loro DISTANZE da DUE PUNTI FISSI detti FUOCHI è COSTANTE.

Cerchiamo di comprendere meglio questo concetto.



Disegniamo gli assi cartesiani e fissiamo due punti fissi, che saranno i nostri FUOCHI, e che andiamo a chiamare F1 e F2.

Ora disegniamo un punto del piano P1:

Punto P



Ora tracciamo la distanza tra il punto P1 e il punto F1:

Distanza PF1



Quindi tracciamo la distanza tra il punto P1 e il punto F2:

Distanza PF2

In base alla definizione dell'IPERBOLE abbiamo che:

| P1F1 - P1F2 | = costante.

Indichiamo questa costante con 2a:

| P1F1 -P1F2 | = 2a.



Ora, individuiamo un nuovo punto P2 tale che

| P2F1 -P2F2 | = 2a.





Proseguiamo così disegnando tanti punti P3, P4, ecc..., che soddisfano tutti la condizione data:

Iperbole



Se colleghiamo tutti i punti tali che la differenza delle loro distante dai fuochi è sempre uguale a 2a abbiamo disegnato una IPERBOLE:

Iperbole





Vedremo, nella prossima lezione, qual è l'equazione dell'iperbole.

 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net