FRAZIONI PROPRIE, IMPROPRIE ED APPARENTI

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Le FRAZIONI possono essere di TRE TIPI diversi:

  1. FRAZIONI PROPRIE;
  2. FRAZIONI IMPROPRIE;
  3. FRAZIONI APPARENTI.




  1. Le frazioni PROPRIE sono quelle nelle quali il NUMERATORE è MINORE rispetto al DENOMINATORE.

    La frazione propria indica una QUANTITA' MINORE dell'INTERO. Essa è minore dell'unità.



    Esempio:

    Frazione propria

    NUMERATORE   <   DENOMINATORE

    3 < 5

    Frazione propria

  2. Le frazioni IMPROPRIE sono quelle nelle quali il NUMERATORE è MAGGIORE rispetto al DENOMINATORE.

    La frazione propria indica una QUANTITA' MAGGIORE dell'INTERO. Essa è maggiore dell'unità.



    Esempio:

    Frazione impropria

    NUMERATORE   >   DENOMINATORE

    7 > 5

    Frazione impropria



  3. Le frazioni APPARENTI sono quelle nelle quali il NUMERATORE è UGUALE o MULTIPLO rispetto al DENOMINATORE.

    La frazione apparente indica UNO o PIU' INTERI.



    Esempi:

    Frazione apparente

    NUMERATORE   =   DENOMINATORE

    5 = 5

    Frazione apparente



    oppure



    Frazione apparente

    NUMERATORE multiplo DENOMINATORE

    10 multiplo 5

    Frazione apparente


 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net