LezioniDiMatematica.net
Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci

 

 

Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

 

 
 

MarchegianiOnLine.net

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria

 

 

24 Esercizi svolte sulle proprietà delle potenze

 

 

 

 

 

 

 

Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net

TRASFORMARE una FRAZIONE IMPROPRIA in un NUMERO MISTO

 

Per approfondire  

 

Come sappiamo le FRAZIONI PROPRIE sono quelle nelle quali il NUMERATORE è MINORE rispetto al DENOMINATORE mentre nelle FRAZIONI IMPROPRIE  il NUMERATORE è MAGGIORE rispetto al DENOMINATORE.

 

Quindi:

FRAZIONI PROPRIE NUMERATORE < DENOMINATORE
FRAZIONI IMPROPRIE NUMERATORE > DENOMINATORE

 

inoltre abbiamo visto in una precedente lezione  che si chiama NUMERO MISTO la somma  tra un NUMERO INTERO  e una FRAZIONE PROPRIA.

Numero misto

 

Abbiamo anche detto che è sempre possibile trasformare un numero misto in una frazione impropria.  

La FRAZIONE IMPROPRIA che risulta dalla somma di un numero intero e di una frazione propria ha:

  • per DENOMINATORE  lo stesso DENOMINATORE della FRAZIONE PROPRIA;

  • per NUMERATORE il PRODOTTO  tra il NUMERO INTERO e tale DENOMINATORE   AUMENTATO del NUMERATORE DELLA FRAZIONE PROPRIA.

 

Ora vogliamo vedere come, data una FRAZIONE IMPROPRIA essa può sempre essere TRASFORMATA in un NUMERO MISTO.

 

Esempio:

numero misto

 

Come possiamo notare il nostro NUMERO MISTO ha:

  • il NUMERO INTERO pari al QUOZIENTE che si ottiene DIVIDENDO il NUMERATORE della frazione impropria (25) per il suo DENOMINATORE (24)

Ricordiamo che si parla di quoziente quando la divisione presenta un resto. 

Quindi, nel nostro caso dobbiamo prendere come numero intero, la sola parte intera della divisione tra numeratore e denominatore;

  • la FRAZIONE PROPRIA del numero misto ha:

  • per DENOMINATORE  lo stesso DENOMINATORE della FRAZIONE IMPROPRIA (24);

  • per NUMERATORE il RESTO della divisione eseguita in precedenza (25 : 24 = 1 resto 1).

 

Vediamo qualche altro esempio.

Numero misto

Numero misto

Numero misto

Indice argomenti sulle frazioni

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sulle frazioni

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680