SCRITTURA POLINOMIALE

Per comprendere meglio questo argomento, leggi prima le seguenti lezioni:
 

Nella lezione precedente abbiamo visto la differenza tra il concetto di VALORE ASSOLUTO e VALORE RELATIVO delle cifre che compongono un numero.

Torniamo all'esempio visto nella lezione precedente:

5.218



Abbiamo detto che chiamiamo VALORE ASSOLUTO il valore proprio di ogni singola cifra, ovvero 5, 2, 1, 8.

Mentre chiamiamo VALORE RELATIVO il valore che ogni cifra assume in base alla sua posizione, ovvero 5 migliaia, 2 centinaia, 1 decina, 8 unità.



Ora osserviamo che il nostro numero:

5.218

può essere scritto anche nel modo seguente:

5 x 1.000 + 2 x 100 + 1 x 10 + 8.



Infatti, se eseguiamo le moltiplicazioni indicate, avremo:

5.000 + 200 + 10 + 8.

E sommando gli addenti, avremo:

5.218.



Questo modo di scrivere un numero viene detto SCRITTURA POLINOMIALE o FORMA POLINOMIALE di un numero.

 
 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net