LezioniDiMatematica.net

 
 
 
  Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci       
     
   
     
     

 

LUNGHEZZA della CIRCONFERENZA

 

 

Per comprendere  

 

Disegniamo una circonferenza. Ricordiamo che una CIRCONFERENZA è una LINEA CURVA CHIUSA formata dall'insieme dei PUNTI del piano che sono tutti UGUALMENTE DISTANTI da un PUNTO O interno a tale piano.

 

Lunghezza della circonferenza

Ora prendiamo un filo di ferro sottile e, partendo da un punto qualsiasi che chiameremo A, facciamolo aderire perfettamente alla circonferenza fino a raggiungere nuovamente il punto A:

Lunghezza della circonferenza

 

Ora tagliamo il filo di ferro nel punto A.

Se ora noi raddrizziamo il filo di ferro in modo da ottenere un segmento, che nell'immagine sottostante abbiamo indicato con LM, avremo quella che viene detta CIRCONFERENZA RETTIFICATA:

Circonferenza rettificata

 

 

La lunghezza del segmento LM non è altro che la lunghezza della circonferenza data.

 

Ora confrontiamo la misura del diametro AB con la lunghezza della circonferenza LM:

 

Lunghezza della circonferenza

 

Notiamo che la lunghezza della circonferenza è poco più del triplo della lunghezza del diametro.

Per l'esattezza, se dividiamo la lunghezza della circonferenza per la lunghezza del diametro otteniamo come quoziente il numero 3,14 approssimando il calcolo alla seconda cifra decimale.

 

Se ora disegniamo un'altra circonferenza, con un diverso raggio e ripetiamo le stesse operazioni vedremo che anche in questo caso il quoziente che otteniamo dividendo la lunghezza della circonferenza per la lunghezza del diametro è 3,14.

 

Possiamo ripetere la prova con qualsiasi circonferenza e arriveremo sempre allo stesso risultato.

 

Allora, indicando con

C la lunghezza della circonferenza

r  la lunghezza del raggio

2r la lunghezza del diametro

 

possiamo scrivere:

C/ 2r = 3,14.

 

Il valore esatto che otteniamo dividendo la lunghezza della circonferenza per il diametro è 3,141592..., cioè un numero non periodico con infinite cifre decimali che viene indicato con il simbolo

 π

che si legge

pi greco.

 

Quindi, sapendo la misura del raggio di una circonferenza, la lunghezza della circonferenza la si ottiene applicando la formula:

 

C = 2π x r

dove 

π = 3,14

o volendo un valore più preciso

π = 3,1416.

 

In altre parole possiamo dire che la LUNGHEZZA di una CIRCONFERENZA è uguale al PRODOTTO della misura del suo RAGGIO per 2π.

 

 

Dalla formula precedente possiamo ricavare la formula inversa, ovvero:

r = C/ 2π.

In altre parole possiamo dire che la MISURA del RAGGIO di una circonferenza si ottiene DIVIDENDO la lunghezza della CIRCONFERENZA per 2π.

 

Nella lezione successiva vedremo come applicare concretamente le formule viste in precedenza.

 

Lezione successiva

Indice argomenti sulla lunghezza della circonferenza e area del cerchio

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sulla lunghezza della circonferenza e l'area del cerchio

 

 

 

Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

GEOMETRIA ANALITICA:

 

 

www.SchedeDiGeografia.net
 
wwwStoriaFacile.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.LeMieScienze
 
www.MarchegianiOnLine.net
 
Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria

 

I nostri ebook

 

 

 

 

 

 

 

 

Ripetizioni on line di Economia Aziendale

 

Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net
Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681