LezioniDiMatematica.net

 

 
Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci       
   

   
   

 

RIDUZIONE di un NUMERO COMPLESSO a FORMA NORMALE

 

 

Per comprendere  

 

Supponiamo di dover risolvere il seguente problema:

un podista compie un percorso in due tappe. Percorre la prima tappa in 30 minuti e la seconda tappa in 50 minuti e 50 secondi. In quanto tempo ha compiuto il percorso?

Si intuisce che la risposta è 

80 minuti e 50 secondi

ovvero

80m 50s.

Ma, in realtà 80 minuti sono 1 ora e 20 minuti, dato che ogni 60 minuti formano 1 ora.

Quindi, questo modo di scrivere il nostro risultato non è corretto, ma dovremo scrivere:

1h 20m 50s.

 

Questo modo di scrivere il numero complesso si dice FORMA NORMALE.

 

Quindi occorre sempre ricordare che nella scrittura di NUMERI COMPLESSI nessun SOTTOMULTIPLO deve avere un valore superiore o uguale al RAPPORTO TRA LE VARIE GRANDEZZE.

 

Vediamo alcuni esempi di RIDUZIONE DI UN NUMERO COMPLESSO a FORMA NORMALE.

 

Esempio:

6h 154m 321s.

Iniziamo dai secondi. Occorrono 60 secondi per formare 1 minuto. Quindi 321 secondi formano 5 minuti. Infatti:

 321s = (321 : 60)m = 5m + resto 21s.

Quindi

321s = 5m + 21s.

 

Abbiamo così trovato i secondi del nostro numero ridotto a forma normale.

21s.

 

Ora sommiamo i minuti trovati 5 con quelli che già abbiamo, cioè 154 e avremo:

5m + 154= 159m.

 

Occorrono 60 minuti per formare 1 ora. Quindi 159 minuti formano 2 ore. Infatti:

159m = (159 : 60)h = 2h + resto 39m.

Quindi

159m = 2h + 39m.

 

Abbiamo così trovato anche i minuti del nostro numero ridotto a forma normale.

 39m 21s.

 

Ora non ci resta che trovare le ore: sommiamo le ore trovate 2 con quelle che già abbiamo, cioè 6 e avremo:

2h + 6= 8h.

 

Abbiamo così trovato anche le ore del nostro numero ridotto a forma normale.

 8h 39m 21s.

 

 

Vediamo un altro esempio.

24° 3' 137''.

Iniziamo dai secondi. Occorrono 60 secondi per formare 1 primo. Quindi 137 secondi formano 2 primi. Infatti:

137'' = (137 : 60)' = 2' + resto 17''.

 

Quindi

137'' = 2' + 17''.

 

Abbiamo così trovato i secondi del nostro numero ridotto a forma normale.

17''.

 

Ora sommiamo i primi trovati 2 con quelli che già abbiamo, cioè 3 e avremo:

2' + 3' = 5'.

 

Abbiamo così trovato anche i primi del nostro numero ridotto a forma normale.

   5' 17''.

 

I gradi sono 24, quindi avremo:

24° 5' 17''.

 

 

 

Vediamo un ultimo esempio:

yds 8.5.20.

 

Iniziamo dai pollici. Occorrono 12 pollici per formare 1 piede. Quindi 20 pollici formano 1 piede. Infatti:

ins 20 = fts (20 : 12)  = fts 1 + resto ins 8.

 

Quindi

ins 20 = ft 1.8.

 

Abbiamo così trovato i pollici del nostro numero ridotto a forma normale:

ins 8.

 

Ora sommiamo i piedi trovati 1 con quelli che già abbiamo, cioè 5 e avremo:

fts (1 + 5)  = fts 6.

 

Occorrono 3 piedi per formare una yard. Quindi 6 piedi formano esattamente 2 yard. Infatti:

fts 6 = yds (6 : 3)  = yds 2 + resto ft 0.

 

Quindi

fts 6 = yds 2.0.

 

Abbiamo così trovato anche i piedi del nostro numero ridotto a forma normale:

fts 0.8.

 

Ora sommiamo le yards trovate 2 con quelle che già abbiamo, cioè 8 e avremo:

yds (2 + 8)  = yds 10.

 

Quindi, il nostro numero ridotto a forma normale, è:

yds 10.0.8.

 

 

 

 Lezione precedente - Lezione successiva

Indice argomenti sui sistemi di misura non decimali

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sui sistemi di misura non decimali

 

 


Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica.
Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario

 
 
Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

GEOMETRIA ANALITICA:

 

 

 
 
www.SchedeDiGeografia.net

wwwStoriaFacile.net

www.EconomiAziendale.net

www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze

www.MarchegianiOnLine.net

 

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria
 

 

Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net
Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681