LE MATRICI

 

Una MATRICE è una TABELLA di NUMERI disposti su m RIGHE ed n COLONNE.

Ad esempio:

Matrice



La tabella riportata sopra è una MATRICE.



La stessa matrice potrebbe essere indicata anche con i simboli:

Matrice

Matrice



Quella che abbiamo rappresentato sopra è la matrice A formata da 2 righe e 3 colonne:

Matrice



Si chiama ORDINE (o DIMENSIONE) della matrice il NUMERO delle RIGHE e delle COLONNE.

Nel nostro esempio l'ordine della matrice A è 2 x 3 che si scrive:

A (2 x 3)

che si legge

matrice A di ordine 2 per 3.



Generalizzando, se la matrice A è una tabella di numeri di m righe ed n colonne essa ha ordine

(m x n).

E scriveremo

A (m x n).



I numeri indicati all'interno della tabella sono detti ELEMENTI DELLA MATRICE:

Elementi della matice



La MATRICE può essere indicata:

  • con una LETTERA MAIUSCOLA. Nel nostro esempio la lettera A;
  • con il simbolo [aij]

    che si legge

    a con i con j.

    Dove

    a rappresenta un generico elemento della matrice;

    i rappresenta la RIGA di appartenenza e potrà assumere valore da 1 ad m (i = 1,2,...m).

    j rappresenta la COLONNA di appartenenza e potrà assumere valore da 1 ad n (i = 1,2,...n).


Ad esempio, nella matrice precedente l'elemento

a23

rappresenta l'elemento indicato nella seconda riga e nella terza colonna, ovvero il 7.



In generale, la matrice A, formata da m righe ed n colonne può essere rappresentata nel modo seguente:

Matrice

 
 
Il nostro sito collabora ad una ricerca condotta dall'Università dell'Aquila e dall'Università di Pavia sulla didattica della matematica. Ti saremmo grati se volessi dedicarci alcuni minuti rispondendo ad un breve questionario.

Compila il questionario


SchedeDiGeografia.net
StoriaFacile.net
EconomiAziendale.net
DirittoEconomia.net
LeMieScienze.net
MarchegianiOnLine.net