LezioniDiMatematica.net
Torna alla Home page del sitoIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sugli aggiornamenti del sitoContattaci

Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookies.

 

 

Lezioni, Esercitazioni e Approfondimenti di matematica e geometria

MATEMATICA:

GEOMETRIA:

 

 
 

MarchegianiOnLine.net

 

Il significato dei principali simboli usati in matematica e geometria

 

I nostri ebook

 

 

 

 

 

 

 

Altro materiale presente presente su LezioniDiMatematica.net

RADICE QUADRATA di una  FRAZIONE

 



Per comprendere  

 

Dopo aver visto come si estrae la radice quadrata di un numero intero e di un numero decimale, parliamo ora della RADICE QUADRATA di una FRAZIONE.

 

Esempio:

Radice quadrata di una frazione

 

dove a e b sono due numeri interi e primi tra loro. Quindi a/b è una FRAZIONE RIDOTTA AI MINIMI TERMINI.

Pertanto se il RADICANDO non è ridotto ai minimi termini, bisognerà dapprima procedere a tale riduzione.

 

A questo punto si potranno verificare due casi diversi:

  1. NUMERATORE  e DENOMINATORE della frazione sono entrambi QUADRATI PERFETTI.

Esempio:

Radice quadrata di una frazione

 

In questo caso la RADICE QUADRATA è una FRAZIONE che ha come TERMINI, rispettivamente la RADICE QUADRATA del NUMERATORE e quella del DENOMINATORE.

Radice quadrata di una frazione

 

 

  1. Il NUMERATORE o il DENOMINATORE della frazione o ENTRAMBI non sono quadrati perfetti.

Esempio:

Radice quadrata di una frazione

 

In questo caso bisogna trasformare la frazione in un NUMERO DECIMALE dividendo il numeratore con il denominatore

9 : 7 = 1,2857

Se si vuole calcolare la RADICE A MENO DI UNA UNITA', la divisione si deve limitare ai NUMERI INTERI. Nel nostro esempio 1.

Se si vuole calcolare la RADICE A MENO DI 0,1, la divisione si deve fermare ai CENTESIMI. Nel nostro esempio 1,28.

Se si vuole calcolare la RADICE A MENO DI 0,01, la divisione si deve fermare ai DECIMILLESIMI. Nel nostro esempio 1,2857.

E così via.

A questo punto la RADICE QUADRATA va calcolata come la  RADICE QUADRATA di UN NUMERO DECIMALE.

 

Radice quadrata di una frazione

 

 

Lezione precedente - Lezione successiva

Indice argomenti sui radicali

 

Per comprendere

Tutte le altre lezioni sui radicali

 

 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680